Test di Medicina, all’Università di Pavia la media più alta d’Italia

News  |   18/09/2019  |     716

Il Ministero dell’Istruzione Università e Ricerca ha pubblicato ieri i risultati del test per l’accesso ai corsi di laurea a numero programmato in Medicina e Chirurgia e Odontoiatria e Protesi Dentaria. I candidati che lo scorso 3 settembre hanno sostenuto la prova in tutta Italia (60 quesiti in 100 minuti) sono stati 60.776, a fronte di quasi 67 mila domande. Gli idonei, ovvero quelli che hanno totalizzato i 20 punti minimi necessari per concorrere alla graduatoria nazionale e alla distribuzione dei posti disponibili, sono quest’anno 42.745, il 70,33% del totale.

Il punteggio medio nazionale registrato tra gli idonei è di 35,23, mentre il punteggio medio più alto a livello di ateneo è di 39,12 a Pavia. I risultati nominali saranno pubblicati il 27 settembre nell’area riservata del portale Universitaly.it e la graduatoria nazionale di merito nominativa sarà pubblicata il primo ottobre.

Il Rettore Fabio Rugge, commentando la notizia apparsa oggi sul quotidiano locale, ha scritto sul suo profilo Instagram: «Per il terzo anno consecutivo ci scelgono i più bravi. Combatteranno in tutto il mondo la malattia e il dolore». Nell’ultima classifica Censis il corso di Medicina dell’Università di Pavia era il secondo in Italia, mentre quello di Odontoiatria il terzo.

AT

[Foto: © Sebra – stock.adobe.com]

Social
Studi all’Università di Pavia e vuoi condurre un programma in radio? Sono aperti i casting 2020.