Rassegna stampa

corsera titolo 28022015

Alcune si sono messe in rete. Come UCampus, dell’università di Pavia condotta da studenti di tutte le discipline dove la radio, come in una trentina di emittenti di atenei, diventa anche formazione.

“Come parla Internet? Con le web radio”, Corriere della Sera del 28 febbraio 2015 (link)

 

corsera-titolo-02102013

Le radio universitarie italiane hanno un ruolo da protagonista nell’intera manifestazione. A partire dalle 11 di martedì primo ottobre, prendono il via due ore di diretta condotte da UCampus la web radio dell’Università di Pavia…

“La maratona delle radio universitarie al via in 37 Paesi: «Italiani protagonisti»”, Corriere.it del 30 settembre 2013 (link)

 

La Giornata del laureato è anche social. Si potrà seguire la cerimonia di oggi anche su Twitter utilizzando l’hashtag ufficiale #laureatiunipv. L’evento sarà anche raccontato in diretta (dalle 18.55) da UCampus, la webradiotelevisione dell’Università di Pavia.

“La cerimonia è anche social con Twitter”, La Provincia Pavese del 6 luglio 2013 (link)

 

corsera 27112012

Delle 34 emittenti aperte negli atenei di tutta Italia (erano 23 nel 2010 secondo il censimento dell’Aicun, l’associazione italiana dei comunicatori d’università), sei sono quelle in regione, con Pavia punta di diamante: UCampus, unica lombarda iscritta a RadUni, il network italiano degli operatori radiofonici universitari, vanta un traffico di 10 mila contatti al mese.

“Ecco le web radio Tutto l’ateneo minuto per minuto”, Corriere della Sera del 27 novembre 2012 (link)

 

Per la playlist della buonanotte non c’è che l’imbarazzo della scelta. Il nostro zapping si è fermato spesso a quella molto “indie”, ma anche molto varia, di UCampus, la webradio dell’università di Pavia.

“Web Radio kills the Tv star”, Wired del 23 ottobre 2009 (link)