Ricercatore dell’Università di Pavia premiato a Stoccolma con lo ‘Young Scientist Award’

News  |   22/10/2019  |     414

Giorgio Baiocco, ricercatore del gruppo di Biofisica delle Radiazioni e Radiobiologia presso il Dipartimento di Fisica, è stato premiato nei giorni scorsi con lo ‘Young Scientist Award 2019’. Si tratta di un riconoscimento promosso dalla piattaforma europea Melodi (Multidisciplinary European Low Dose Initiative) per un giovane studioso che si è contraddistinto per le attività di ricerca e i risultati nel campo delle radiazioni ionizzanti. La consegna è avvenuta durante la European Radiation Protection Week 2019 organizzata nella capitale svedese dal 14 al 18 ottobre. Attualmente nei laboratori di Via Bassi Baiocco si sta occupando di effetti delle radiazioni sui sistemi biologici e possibili applicazioni, ad esempio in medicina per la diagnostica o la terapia, o ancora per la radioprotezione in situazioni estreme come quella dei viaggi spaziali.

 

LEGGI ANCHE> Paolo Nespoli con la corazza “made in unipv”