Università di Pavia e CRUI: «per continuare a stare vicini, a distanza»

«Abbiamo attinto alla nostra creatività con l’obbligo morale di continuare a essere una comunità. Le università non hanno chiuso. Si sono adattate. Per continuare a stare vicini, a distanza. E tornare rinnovati, più forti di prima.»
Il video promosso dalla Conferenza dei Rettori racconta la pronta reazione degli atenei italiani durante l’emergenza epidemiologica sul fronte della didattica a distanza: 76.000 insegnamenti in un mese, il 94% delle lezioni confermate, 70.000 esami svolti, 27.000 sedute di laurea, 1,4 milioni di studenti coinvolti.