Una serata di teatro e musica per i 40 anni del Santa Caterina

Santa Caterina 40Un evento speciale per ricordare i 40 anni dall’inaugurazione del Collegio Universitario S. Caterina avvenuta il 15 novembre 1973.

Venerdì 15 novembre alle ore 21 presso la Chiesa di Santa Maria del Carmine  è in programma una rassegna di letture di lettere cateriniane affidate alla voce e all’interpretazione dell’attrice Pamela Villoresi.

Si terrà inoltre una presentazione di brani scelti dall’opera lirica Santa Caterina da Siena scritta nel 1939 dal compositore Sante Zanon su libretto di Carlo Dozzo. Gli interpreti sono alcuni allievi dell’Istituto Superiore di Studi Musicali Franco Vittadini, guidati dalla loro insegnante Doina Dinu e accompagnati al pianoforte da Paola Barbieri.

Il Collegio Universitario S. Caterina, sorto per iniziativa della Diocesi di Pavia, in adempimento a un desiderio di Papa Paolo VI, nacque per agevolare il percorso formativo, e non semplicemente gli studi, di giovani universitarie. Un progetto che risale agli anni Cinquanta del secolo scorso, e che per quell’epoca era del tutto innovativo.

Oggi il Collegio, eretto in Fondazione nel 1991, è membro della Conferenza dei Collegi Universitari riconosciuti dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e figura tra gli Enti consorziati fondatori dell’Istituto Universitario di Studi Superiori (I.U.S.S.) di Pavia promossa i collaborazione tra Università, Collegi e Ministero dell’Università e riconosciuto dal Ministero stesso come Scuola Normale.

Dall’anno accademico 2010-2011 alla sede storica di Via San Martino è stata affiancata la Residenza Universitaria Biomedica presso il Polo Cravino, nata allo scopo di offrire un ambiente qualificato sotto il profilo culturale e formativo a studentesse e studenti di ogni provenienza impegnati in facoltà o studi biomedici.

Potrebbero interessarti