Trofeo dei Collegi: calcio a 11 maschile (gli ultimi risultati)

Trofeo Collegi calcioSi è conclusa la terza settimana di partite del torneo di calcio a 11 allo stadio Mascherpa. Ecco tutti i risultati : Spallanzani 3-1 Ghislieri; Valla 4-0 Maino; Don Bosco 3-0 Griziotti; Cardano 0-1 Borromeo

Cronaca

Nella serata di martedì, la prima partita ha visto i ragazzi del Collegio Spallanzani contrapporsi ai colleghi del Ghislieri. Lo Spallanzani parte subito forte, prendendo in mano le redini del gioco, e al 12’ sblocca il risultato con Rinallo, bravo a sfruttare un traversone di Giarrana dalla sinistra e ad approfittare dell’incomprensione tra portiere e difensore. Il Ghislieri reagisce con Di Giovanni che prova il gol da fuori area, ma tra i pali Pontari si fa trovare pronto. Al 40’ lo Spallanzani raddoppia con Giarrana, che scocca un sinistro dai 30 metri e sorprende il poco attento Dolera. Si va al riposo sul 2-0. Nella ripresa, il Ghislieri rientra in campo con più convinzione e al 49’ accorcia le distanze. Raineri sfrutta un incomprensione difensiva dello Spallanzani e realizza di destro il 2-1. Il gol subito sembra aver risvegliato lo Spallanzani che si rende pericoloso con Cimino, fermato da un ottimo intervento di Dolera. Ma il terzo gol è solo rimandato. Al 70’ sempre Cimino insacca in rete con la complicità di portiere e difensore, poco attenti sullo sviluppo dell’azione. Negli ultimi 20’ lo Spallanzani gestisce tranquillamente il doppio vantaggio e trova anche il quarto gol con Cimino, che però viene annullato per fuorigioco. Il risultato finale recita : Spallanzani 3-1 Ghislieri. Lo Spallanzani conquista i suoi primi tre punti, mentre il Ghislieri perde per la seconda volta e rimane a 0.

Il secondo incontro tra Valla e Maino è molto meno equilibrato. Il Valla, forte di un’organizzazione tecnico-tattica superiore impone subito il proprio ritmo e al 25’ passa in vantaggio con Scetti che è freddo nel battere in uscita il portiere. Solo sei minuti più tardi, al 31’, è ancora Scetti che raddoppia, grazie anche alla complicità del portiere del Maino Carli. E come se non bastasse, sullo scadere del primo tempo arriva anche il terzo gol, con Ferrari che, appena entrato, batte a rete . Nel secondo tempo, dopo soli sette minuti, Bettinelli realizza il 4-0 con un tiro che viene deviato anche da un difensore. La partita prosegue con il Valla che tenta di segnare ancora, ma al triplice fischio dell’arbitro il risultato è invariato. Il Valla sale a quota quattro punti, mentre il Maino rimane ancora a secco a 0 punti.

Il programma del giovedì sera ha previsto i favoriti vincitori finali del Don Bosco sfidare i ragazzi del Griziotti nel primo match. La partita è molto equilibrata con le rispettive difese che annullano a vicenda gli attacchi avversari e con il portiere del Griziotti Rinaldo che, oltre a dare indicazioni alla sua difesa, compie un paio di ottime parate e si fa trovare sempre pronto in uscita. Al 43’ però il Don Bosco riesce a passare in vantaggio con un’ottima azione corale, finalizzata da Marchesi che, su splendido assist di Berbenni, salta Rinaldo e appoggia in rete. Proprio sullo scadere del primo tempo il Don Bosco può addirittura raddoppiare, ma è il solito Rinaldo a dire di no a Moriconi. Nei primi minuti del secondo tempo il Griziotti ha l’occasione per pareggiare e dare un altro volto alla partita con Nieddu che sfrutta una delle poche disattenzioni della retroguardia gialloverde e con un pallonetto supera il portiere. Sulla linea di porta però c’è Capanna che, con un colpo di testa, mette in angolo e salva il risultato con un’azione che vale come un gol. Lo stesso Capanna sfiora il gol del raddoppio con un tiro da fuori area che trova impreparato Rinaldo ma che si stampa sulla traversa. Pochi minuti più tardi, al 74’, il Don Bosco trova comunque il gol del 2-0. Tambuzzo batte una punizione dalla sinistra che pesca in area Moriconi, il quale non deve far altro che spingere la palla in rete da due passi. Il Griziotti subisce il colpo e non ci crede più, tanto che tre minuti più tardi De Zanetti insacca un calcio d’angolo battuto dall’ottimo Tambuzzo e realizza il 3-0 finale.  Seconda vittoria per il Don Bosco che sale a sei punti in classifica e che vanta già numeri mostruosi con 15 gol fatti e 0 subiti. Il Griziotti, nonostante la buona prestazione, deve arrendersi a un avversario semplicemente più forte e rimane a un solo punto in classifica.

La seconda partita di questo giovedì sera tra Cardano e Borromeo, invece, è stata poco spettacolare ma molto intensa. Le due compagini si equivalgono e la partita rimane collosa e presenta poche azioni degne di nota, tranne al 26’ quando il Cardano sfiora il gol. Cucinelli tira a portiere battuto, ma Carini riesce miracolosamente a salvare sulla linea. Il primo tempo non presenta altri sussulti. Alla ripresa del gioco, la partita corre sugli stessi binari e sembra destinata a un noioso 0-0, quando però al 67’, con una prodezza da lontano, Lena porta in vantaggio il Borromeo, che beffa il portiere Bongiovanni, fino a quel momento perfetto. Il Cardano non riesce a reagire e il Borromeo gestisce il prezioso vantaggio senza grossi patemi fino alla fine, conquistando i tre punti in una partita molto difficile che solo una prodezza poteva sbloccare e salendo a quattro punti in classifica. Il Cardano rimane beffato e resta a un solo punto.

GB

Potrebbero interessarti