Torna la rassegna cinematografica “Indie”

INDIE-#19xWEBDiciannovesima edizione per la rassegna cinematografica di primavera organizzata e proposta dagli studenti universitari pavesi. Quattro serate al Cinema Politeama (c.so Cavour 20) articolate, nell’ordine, in altrettanti temi: identità e genere, Africa, lavoro e disoccupazione, musica.

Si comincia martedì 14 aprile con, alle ore 20.30, “Vergine giurata” di Laura Bispuri; alle 22.30 “Still Alice” di R. Glatzer e W. Westmoreland. Il 21 aprile è la volta di “La Pirogue” di Moussa Touré e di “Timbuktu” di A. Sissako. Martedì 28 aprile il tema del lavoro sarà approfondito con la visione dei film “La Gabbia dorata” di D. Quemada-Diez e “Arance e martello” di Diego Bianchi. Ultima serata, il 5 maggio, con “Enzo Avitabile Music Life” di J. Demme e con “Whiplash” di D. Chazelle.

La rassegna Indie nasce con l’intento di approfondire, spiegano gli organizzatori, «uno degli innumerevoli campi in cui l’€™arte cinematografica spinge la propria indagine», proponendo pellicole di alta qualità e di diversa provenienza, e difficilmente accessibili poichè al di fuori dei grandi canali di distribuzione. Inoltre «la scelta di proiettare i film nei cinema pavesi, e non all’€™interno delle aule universitarie, è legata allo scopo di riavvicinare gli studenti al cinema, non solo come luogo preposto per competenza e capacità alla proiezione dei film, ma anche come occasione di formazione e accrescimento culturale.»

Indie19 è un’iniziativa realizzata con il contributo concesso dalla Commissione permanente studenti dell’Università di Pavia nell’ambito del programma per la promozione delle attività culturali e ricreative degli studenti.

Pagina ufficiale: www.facebook.com/IndieRassegnaCinematografica

Potrebbero interessarti