TEDx Pavia, online i video degli otto talk

News  |   17/06/2019  |     484

A fine maggio è andata in scena la seconda edizione pavese di TEDx, il format di conferenze nato negli Stati Uniti tra gli anni ’80 e ’90 con il motto «Ideas Worth Spreading». Nella cornice del Teatro Fraschini, otto talk collegati tra loro dal concetto di “limite” ne hanno approfondito diversi aspetti, dal confine territoriale a quello morale, o inteso come traguardo.

Ad aprire la serata Gabriella Greison, fisica, giornalista, drammaturga nonché attrice. Sono seguiti: la scrittrice Chiara Gamberale (foto in alto); l’ingegnere energetico Stefano Perassi; Tito Boeri, economista ed ex Presidente dell’INPS; Pietro Cataudella, illustratore e creatore del progetto artistico Citylivesketch; il medico anestesista-rianimatore Giuseppe Naretto; l’attore Bruno Cerutti; Mauro Bergui, direttore della Neuroradiologia Interventistica della Città della Salute di Torino.

Einstein e l’infinito di Gabriella Greison

Quello che non ho di Chiara Gamberale

La complessità del sistema energetico nell’era della crisi ambientale di Stefano Perassi

Immigrazione tra percezione e realtà di Tito Boeri

Illustrazione e fotografia: un mix tra realtà ed immaginazione di Pietro Cataudella

Medicine reloaded: nuove rotte di cura ai confini della medicina di Giuseppe Naretto

La grazia bislacca. La danza imperfetta del teatro di Bruno Cerutti

Un viaggio nei vasi del cervello per sconfiggere lo stroke di Mauro Bergui

Social
Studi all’Università di Pavia e vuoi condurre un programma in radio? Sono aperti i casting 2020.