Storia e storie: voci della letteratura mondiale in Italia

Il racconto delle storie del mondo, da parte degli scrittori che hanno conosciuto quei popoli e che hanno subito l’influenza europea, per conoscere meglio la nostra storia. Venerdì 12 ottobre, dalle 9, la Sala dell’Annunciata in Piazza Petrarca a Pavia ospiterà il convegno nazionale “Storie e storie: voci della letteratura mondiale in Italia”.

L’attenzione sarà focalizzata sugli scrittori provenienti dall’Africa, ed in particolare dal Corno d’Africa, che offriranno una visione della Storia del Novecento, del colonialismo italiano e della sua memoria in quei popoli. Tra i protagonisti gli scrittori Gabriella Ghermandi, Erminia Dell’Oro, Kaha Aden, WuMing e Antar Mohamed.

Alle ore 21 del 12 ottobre, sempre presso la Sala dell’Annunciata, verrà proiettato il film “Mare Chiuso” di Andrea Segre e Stefano Liberti, che raccoglie le testimonianze dei migranti vittime delle operazioni di respingimento nel Mediterraneo. Sabato 13 ottobre, alle 21 presso il Teatro Don Bosco, andrà in scena “Viaggi sospesi”, uno spettacolo scritto e interpretato dal gruppo del Laboratorio Stranità del teatro dell’Ortica di Genova. Uno spettacolo scritto ed interpretato dai pazienti psichiatrici di Genova e della Comunità della Val Bormida. Il tema è quello dei viaggi, del viaggio.

Potrebbero interessarti