Start Cup fa tappa a Pavia

«Noi struttureremo la vostra idea e poi vi daremo una possibilità» è questa l’esortazione di Marco Filocamo (foto) – giovanissimo Project Manager di Start Cup Milano Lombardia – durante la presentazione dell’edizione 2013 della business plan competition, tenutasi ieri al Polo Scientifico di via Ferrata.

Troviamo sempre qualcuno che si lamenta per le poche opportunità che vengono offerte ai giovani o per l’atmosfera costante di menefreghismo che circonda le loro opinioni – o idee – che non sempre vengono capite da chi ha più esperienza; la maggior parte delle volte è vero, ma non in questo caso.

Durante l’incontro si sono alternate alle voci dei vincitori delle precedenti edizioni anche brevi commenti ad altri progetti che non hanno vinto ma che, tuttavia, stanno avendo successo. Esempio è “Voices from the Blogs”, un modello di business dello scorso anno che consiste in un osservatorio permanente di ciò che si dice e si discute nella rete e che, pur non avendo vinto, si è fatto strada grazie al lavoro svolto con il Corriere della Sera in occasione delle scorse elezioni.

Partecipare a Start Cup Milano Lombardia non vuol dire solo puntare a un finanziamento consistente per iniziare un’attività, ma è anche credere e trovare il coraggio per realizzare le proprie idee.

La prima fase del progetto, la Call for ideas, termina il 29 aprile. Tutte le informazioni su startcupml.net.

Ascolta l’intervista a Marco Filocamo (da Campus Life del 20 marzo 2013)

FC

Potrebbero interessarti