Premiati 3 spin-off dell’Università di Pavia

Si chiamano Ardis, UB-Care e Etichub i tre spin-off vincitori, su 58 candidati, del bando 2013 della Camera di Commercio di Pavia a sostegno di nuovi progetti imprenditoriali a carattere innovativo.

I primi due, in fase di costituzione, sono nati nei laboratori del Dipartimento di Medicina Molecolare, il terzo, di recente apertura, da quello di Scienze del Farmaco.

Ardis – già vincitore di Star Cup Milano Lombardia nel 2012 – ha lo scopo di produrre e commercializzare nuovi anticorpi per la terapia contro il cancro e, in particolare, dei tumori solidi. UB-Care si propone di fornire servizi di analisi di prodotti cosmetici, loro materie prime, dispositivi medici e prodotti alimentari, inclusi i loro integratori, allo scopo di definirne la sicurezza per la salute, la loro azione pro- o anti-aging e la loro capacità pro- o anti- ossidante. Etichub si pone invece come tramite tra il mondo universitario e quello industriale, sviluppando servizi di “scale up” industriale e di consulenza del prodotto.

Sono complessivamente 21 gli spin-off attivati al momento dall’Università di Pavia (link).

AT

Potrebbero interessarti