Politiche, le 5 priorità dei Rettori

Domani, venerdì 15 febbraio, assemblea straordinaria alla CRUI. Obiettivo: definire le 5 priorità per l’Università e la ricerca nel nostro paese da inviare ai candidati premier alle prossime elezioni politiche del 24 e 25 febbraio.

«L’università viene vista e descritta come la sentina di tutti i mali, viene dato un eccessivo rilievo ai suoi problemi, che ci sono, senza mai ricordare però quel che c’è di buono» ha dichiarato di recente a Panorama il Presidente della Conferenza dei Rettori Prof. Marco Mancini «Noi siamo valutati ogni anno e sulla base di queste valutazioni ci vengono assegnate le risorse. Quale altra amministrazione pubblica lavora così?».

In primo piano la questione finanziamenti: «nel 2013 perderemo qualcosa come 300 milioni di euro. E con il blocco del turn over, anche chi avrà disponibilità non potrà spendere». Tra le tematiche prioritarie anche il diritto allo studio e la disoccupazione giovanile.

AT

Potrebbero interessarti