“Perché studiare a Pavia”, le esperienze degli universitari nella miniserie di Officine Creative (video)

News  |   05/06/2020  |     1283

Nell’aprile 2020, ancora in piena emergenza da Covid-19, l’Università di Pavia cerca un modo efficace per presentare il “modello Pavia” ai futuri studenti. Si decide dunque di dare una risposta alla seguente domanda: «perché vale la pena venire a studiare a Pavia?». Officine Creative, centro di produzione dell’Ateneo per le arti visive e performative – progetto nato a inizio anno all’interno della Sezione di Scienze della letteratura, dell’arte e dello spettacolo del Dipartimento di Studi umanistici – decide di chiederlo proprio agli iscritti. Nasce così un contest e a partire dal genere letterario dell’epistola, più di un centinaio di studentesse e di studenti unipv condividono le loro esperienze come invito alle matricole. Tra tutte quelle ricevute le sei lettere vincitrici si sono trasformate in una miniserie video dal titolo Più forte di scriverò.

TUTTE LE PUNTATE

Social
AlmaLaurea-Università di Pavia: online la “vetrina delle aziende” con più di 200 annunci