Pavia towards EXPO, assegnate le prime 43 borse

News  |   05/12/2012  |     441

Da oggi, 5 dicembre, sono in rete all’indirizzo provincia.pv.it/leonardo i nominativi dei primi candidati ammessi a partecipare al progetto di mobilità internazionale promosso dalla Provincia di Pavia.

«La selezione sulle 149 domande pervenute – spiega l’Assessore allo Sviluppo Economico Emanuela Marchiafava – è stata effettuata tramite un test scritto di lingua e un colloquio conoscitivo/motivazionale anche nella lingua straniera prescelta. Le mobilità saranno di 13 settimane, per 13 posti in Francia, 10 in Irlanda, 11 nel Regno Unito e 9 in Spagna».

I 43 selezionati dovranno accettare la borsa per il Paese designato entro il 10 dicembre 2012 tramite l’apposita modulistica pubblicata sul sito.

«L’obiettivo del progetto – continua l’Assessore Marchiafava – è di fornire ai beneficiari, mediante lo strumento della mobilità transnazionale, l’opportunità di svolgere un periodo di formazione presso un’impresa di un altro paese europeo per acquisire e sviluppare competenze professionali tali da favorire l’occupabilità e facilitare l’accesso alle opportunità lavorative anche in vista dell’ EXPO 2015, in tutta la Regione Lombardia ed in particolare nella Provincia di Pavia».

Mercoledì 12 dicembre i primi giovani ammessi al programma Leonardo inizieranno un percorso informativo e formativo, con l’intento di definire, per ciascun partecipante, gli obiettivi di inserimento professionale, gli obiettivi formativi e la tipologia dell’azienda di accoglienza.

Social
2008-2018
Casting