Pavia medaglia d’oro nel canottaggio alle Universiadi 2015

News  |   08/07/2015  |     3457

Una performance in crescendo culminata con il gradino più alto del podio, quella di Matteo Mulas e Simone Molteni, studenti dell’Università di Pavia e atleti CUS classe ’92, alle Universiadi estive di Gwangju, in Corea del Sud. Per loro la medaglia d’oro nel doppio “pesi leggeri” di canottaggio.

Nella finale di ieri al Chungju International Rowing Center sul lago Tangeum, i pavesi ai 500m erano sesti, ancora fuori dal podio ai 1000m, secondi ai 1500m (a +1.27 dalla coppia giapponese), primi al traguardo con un tempo di 6:23.83 e un vantaggio di +0.59 sull’Ucraina (argento) e di +1.06 sul Giappone (bronzo).

«Abbiamo impostato la gara adottando un passo regolare, ma il serrate finale è stato impressionante ed esplosivo. La nostra riserva di energia è stata sufficiente per bruciare l’Ucraina» ha dichiarato Matteo Mulas a La Provincia pavese, commentando la vittoria anche come un «successo per l’Università di Pavia, il CUS Pavia e la città».

Guarda la gara finale

AT

Social
Instagram