Pavia ancora sul podio della classifica Censis

censis 2014L’Università di Pavia si conferma tra i migliori atenei d’Italia nella nuova classifica Censis–La Repubblica pubblicata oggi all’interno della “Grande Guida Università 2014-2015”. Per il sesto anno consecutivo Pavia va ancora a podio attestandosi al secondo posto tra i grandi Atenei (da 20mila a 40mila iscritti).

Giunta alla sua quindicesima edizione, la guida (in edicola da oggi) ha lo scopo di offrire a studenti, genitori e al mondo universitario una panoramica completa e approfondita sull’universo accademico italiano.

Nella graduatoria l’Ateneo pavese è a quota 94 punti, a 1,2 dal primo, Perugia, ma distacca di 3,4 punti il terzo, l’Università del Salento di Lecce. Il voto finale è calcolato sulla base di cinque indicatori: servizi, borse, strutture, web e internazionalizzazione.

Le altre classifiche Censis

Sul fronte della didattica le migliori performance di Pavia si registrano nel gruppo Chimico-farmaceutico (2° posto), in quello dell’Ingegneria (4° a pari merito con il Politecnico di Milano), per Economia e Scienze motorie (5°), per Psicologia (6° a pari merito con Firenze e La Sapienza). Tra le Lauree magistrali a ciclo unico, Medicina e Chirurgia è quarta a pari con Bologna.

La ricerca pavese è la prima in Italia per Scienze matematiche e informatiche; seconda per Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche; terza per Scienze economiche e statistiche.

Per saperne di più: www.censisguida.it

[Aggiornato ore 14:25, secondo aggiornamento ore 15:04]
Potrebbero interessarti