Paolo Nespoli ha testato il giubbotto dell’Università di Pavia (foto)

News  |   08/11/2017  |     591

Ieri, 7 Novembre, Paolo Nespoli ha eseguito sulla Stazione Spaziale Internazionale la sessione sperimentale del progetto PERSEO, indossando in orbita il primo prototipo di una giacca piena d’acqua per la protezione dell’astronauta dalle radiazioni spaziali, in particolare in caso di tempeste solari.

A comunicarlo è l’Agenzia Spaziale Italiana che sul proprio sito dà la notizia del test avvenuto a bordo della ISS. Il dispositivo indossabile di radioprotezione, selezionato e finanziato dall’ASI nell’ambito in un bando nazionale, è stato sviluppato dai ricercatori del Dipartimento di Fisica dell’Università di Pavia in collaborazione con una serie di aziende specializzate nel settore aerospaziale. «Un’idea geniale – ha dichiarato lo stesso Nespoli su La Repubblica dello scorso 10 gennaio – una sorta di armatura da cavaliere medievale che ci proteggerà dai raggi cosmici quando questi diventano più intensi.»

Nespoli_PERSEO_2

Nespoli_PERSEO_3

PAOLO NESPOLI SPIEGA PERSEO

I FISICI UNIPV SPIEGANO PERSEO

[Foto da NASA/ESA/ASI]

Social
Instagram