“Oriente senza Orientalismo”, la lecture di Calchi Novati.

Il prof. Gianpaolo Calchi Novati terrà lunedì 22 ottobre alle ore 16,00 presso l’Aula Volta dell’Università di Pavia la “Bonacossa lecture 2012”, dedicata quest’anno al tema: Oriente senza Orientalismo. L’opera storiografica di Giorgio Borsa nella prospettiva del postcolonialismo.

L’appuntamento è organizzato dal Centro Studi per i Popoli Extra-Europei “Cesare Bonacossa” della facoltà di Scienze Politiche. intitolato a Cesare Bonacossa, insigne cultore di problemi asiatici, allievo e collaboratore dell’Ateneo Pavese. Il ciclo, inaugurato da Umberto Eco nel 1992, ha visto la presenza di illustri esponenti della cultura italiana e internazionale, da Franco Cardini al premio Nobel Amartya Sen, da Keiichi Takeuchi a Gherardo Gnoli, da Elémire Zolla a Enrica Collotti, a Jerome A.Cohen ad Amid Bhaduri. Fondato nel 1959 da Vittorio Beonio-Brocchieri, il Centro Studi Popoli Extraeuropei, è stato diretto, tra gli altri, da Giorgio Borsa, da Paolo Beonio Brocchieri, da Marco Mozzati. e Renata Targetti Lenti. Dal 2008 è Direttore del Centro Silvio Beretta docente di Politica economica nella Facoltà di Scienze Politiche

Gian Paolo Calchi Novati , docente di Storia e Istituzioni dei paesi afroasiatici presso l’Università di Pavia, è uno degli africanisti più autorevoli sia in Italia che nel più ampio scenario internazionale. E’ ricercatore all’Istituto per gli Studi di Politica Internazionale (ISPI) di Milano e al Center of African Studies di Boston. Direttore dell’Istituto per le relazioni fra l’Italia e i Paesi dell’Africa, America Latina e Medio Oriente (IPALMO) di Roma e della rivista mensile “Politica Internazionale” dal 1971 al 1987. Visiting professor all’Università di Addis Abeba, ha tenuto corsi e seminari in varie Università italiane e straniere. È stato preside della Facoltà di Scienze politiche all’Università di Urbino dal 1992 al 1996. È stato titolare dal 1996 al 2007 all’Università di Pavia della cattedra di Storia e Istituzioni dei Paesi afro-asiatici e Direttore del Dipartimento di studi politici e sociali. Insegna per contratto Storia e Istituzioni dell’Africa all’Università di Roma Sapienza. Ha collaborato a molti periodici scientifici. È direttore della nuova serie di «Asia Major», pubblicazione del Centro Studi sui popoli extraeuropei C. Bonacossa (CSPE) dell’Università di Pavia. È membro del Comitato Scientifico di FestivalStoria. È Associate Senior Research Fellow all’ISPI e responsabile dell’Osservatorio sull’Africa. I suoi temi di ricerca sono il il colonialismo e la decolonizzazione, il Terzo mondo nelle relazioni internazionali, il Corno d’Africa, il Nord Africa e il Medio Oriente. Il suo ultimo libro:L’Africa d’Italia. Una storia coloniale e postcoloniale (Carocci, 2011)

Potrebbero interessarti