Nel weekend tornano le Giornate FAI

C’è anche il Collegio Castiglioni Brugnatelli di Pavia tra i mille luoghi aperti per le Giornate di Primavera organizzate dal Fondo Ambiente Italiano, sabato 25 e domenica 26 marzo 2017.

Fondato nel XV secolo dal Cardinale Branda Castiglioni proprio come collegio universitario, e recuperato all’uso originale solo nel 1954 dopo una lunga parentesi privata, il palazzo rappresenta un pregevole esempio di architettura quattrocentesca con inserti settecenteschi. Di assoluto fascino è l’antica cappella, ancora oggi ornata da affreschi di scuola lombarda (foto).

Il collegio di Via San Martino, al civico 20, sarà aperto dalle 11:00 alle 17:30, il sabato, mentre dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 14:00 alle 17:30, la domenica. A guidare il pubblico gli “apprendisti ciceroni” delle scuole superiori di Pavia.

Nella lista del FAI si trova anche il Castello di Mirabello, la residenza viscontea e sforzesca edificata a fine Trecento nel parco nord di Pavia, luogo di svago e terreno di caccia dei duchi.

La visita sarà arricchita dall’ambientazione storica di un accampamento del XVI secolo, con tende, abiti ed equipaggiamenti dell’epoca, e dall’esposizione delle riproduzioni tridimensionali di personaggi e oggetti tratti dagli arazzi sulla Battaglia di Pavia, risultato delle attività svolte come progetto del corso di Computer Vision dell’Università di Pavia. Orari di apertura: sabato dalle 14:00 alle 17:30 e domenica dalle 10:00 alle 17:30.

Fuori città invece apriranno al pubblico il Castello di Lardirago, il Castello di Pieve del Cairo, il Castello di Montesegale e Villa Giorgi Di Vistarino a Rocca De’ Giorgi. Info e orari sul sito ufficiale: http://giornatefai.it/luoghi

Potrebbero interessarti