Mostra del Cinema di Venezia, dall’Università di Pavia due studentesse nella giuria del ‘Premio Unimed’

Giorgia Giulia Gamberini, neolaureata in Filologia moderna – Scienze della letteratura, del teatro, del cinema, e Sandra Innamorato, iscritta a Filosofia, sono in missione ufficiale per conto dell’Università di Pavia alla 77esima Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia (foto). Le due studentesse fanno parte della giuria del Premio Unimed 2020 dedicato ai temi della diversità culturale e dell’integrazione, promosso in collaborazione con la Biennale dalla Mediterranean Universities Union: una rete di 130 atenei di 23 paesi che si affacciano sulle sponde del Mediterraneo e il cui obiettivo è sviluppare la ricerca e l’istruzione nell’area, ma anche la cooperazione sociale e quella economica.

L’ATTIVITÀ UNIPV CON UNIMED

Attualmente l’Università di Pavia coordina un gruppo di atenei della sponda nord per la creazione di una “generazione mediterranea”, volta a favorire una mobilità transfrontaliera, transnazionale e interregionale che porti a uno sviluppo locale e regionale sostenibile. Collaborazioni in atto anche con l’Algeria per il rafforzamento del sistema di istruzione superiore (progetto Esagov) e con la Libia per la riforma dei curriculum universitari in ambito sanitario (progetto Saha).

AT

Potrebbero interessarti