Monet dal 14 settembre al Castello

News  |   10/09/2013  |     454

Un viaggio nel cuore della vita di Monet, raccontato attraverso le voci di sei personaggi chiave del suo percorso umano e artistico: dalla prima moglie e musa Camille Doncieux all’amico Georges Clemenceau. E poi ancora gli incontri, i successi, così come i momenti difficili.

E’ la  nuova mostra dell’autunno delle Scuderie del Castello Visconteo di Pavia dedicata al padre dell’Impressionismo e intitolata “Monet au cœur de la vie”.

Fino a metà dicembre un percorso espositivo innovativo caratterizzato da una serie di videoinstallazioni che predispongono emotivamente il pubblico, farà rivivere i momenti fondamentali della vita di Monet e a comprenderne il rapporto con le opere presentate in mostra.

Info e orari: scuderiepavia.com

Social
2008-2018
Casting