Mondiali di nuoto paralimpico, tre ori e tre argenti per Monica (video)

News  |   11/12/2017  |     167

Tre medaglie d’oro nei 150 misti (con record), nei 100 metri stile libero (con record) e ancora nei 50 stile. E poi tre argenti nei 50 metri dorso, nei 50 rana e nella staffetta 4×50 mista. E’ il bottino di Monica Boggioni, studentessa al primo anno di Biotecnologie all’Università di Pavia, al suo debutto ai Campionati mondiali di nuoto paralimpico, in scena nei giorni scorsi a Città del Messico.

«Sono felicissima – ha raccontato Monica parlando dei 150 misti – ho migliorato di sei secondi il mio record mondiale. Non ci stavo a perdere. Nella frazione di rana ho fatto tanta fatica e lei stava per andare [la cinese Cheng, NdR]. Mi sono detta: non può vincere e ho dato tutto per restare attaccata e per poi passarla negli ultimi metri fino al tocco». A proposito del primo posto nei 100 stile la campionessa pavese classe 1998 ha detto: «mi sentivo bene, in acqua riuscivo a spingere, speravo di ritoccare il record mondiale, ma alla fine ho fatto 30 centesimi in più».

 

LA FINALE 150 MISTI

LA FINALE 100 STILE

LA FINALE 50 STILE

LA FINALE 50 DORSO

LA FINALE 50 RANA

LEGGI ANCHE > Studentessa unipv campionessa paralimpica di nuoto

[Foto da www.finp.it – Aggiornato 11/12/2017 ore 10:02]

Social
Instagram