Mobilità in città, in bici il 20%

Pavia Mobiliy Manager è il progetto di ricerca promosso dal Dipartimento di Scienze politiche e sociali dell’Università di Pavia che intende promuovere forme di mobilità sostenibile alternative all’auto privata.

Il progetto, co-finanziato dalla Fondazione Cariplo, sviluppa un quadro degli spostamenti in entrata e in uscita in città: il traffico in ingresso proviene per il 73% dal territorio provinciale, quello in uscita coinvolge la provincia di Pavia per il 55% mentre il resto è indirizzato verso aree extraprovinciali, in particolare quella milanese.

Se si rimane in città l’automobile è usata nel 53% dei casi. Per  muoversi da e per Pavia la quota sale ad un livello fra il 70 e l’80%. La mobilità ecologica (trasporto pubblico, bicicletta, a piedi) copre quindi il 57% degli spostamenti, soprattutto in caso di brevi tragitti, in cui sono presenti difficoltà legate al traffico e al parcheggio. L’autobus viene usato principalmente dagli studenti (28%), in bicicletta ci va tra il 15% e il 20% dei pavesi.

Pavia Mobiliy Manager è online su mobility.unipv.it e  propone tutte le informazioni utili sul concetto di mobility management, le buone pratiche e gli esempi virtuosi di mobilità cittadina.

Potrebbero interessarti