L’Università di Pavia sale nella graduatoria internazionale Times Higher Education

THEL’Università di Pavia si conferma parte dell’élite accademica internazionale e tra i migliori atenei italiani in assoluto nell’ultima classifica delle università Times Higher Education, redatta dal Times in collaborazione con l’agenzia Thomson Reuters.

La graduatoria, giunta all’undicesima edizione, è stilata prendendo in considerazione tredici indicatori, riuniti in cinque gruppi (qualità della didattica, qualità della ricerca, citazioni nelle pubblicazioni scientifiche, rapporto con il mondo dell’industria e outlook internazionale).

Vengono valutate le migliori 400 università del mondo. Complessivamente l’Università di Pavia si colloca al 258° posto, risalendo di 84 posizioni rispetto a due anni fa e di 8 posti rispetto all’anno scorso. Particolarmente indicativo il dato ottenuto nel campo delle citazioni ottenute dalle pubblicazioni accademiche, dove l’Università di Pavia ha ottenuto un punteggio di 75,6 rispetto a un massimo di 100 (i valori sono espressi in proporzione rispetto al migliore). Un’ulteriore dimostrazione dell’estrema visibilità dei ricercatori pavesi a livello internazionale.

L’Università di Pavia sale di una posizione e si classifica al quarto posto tra gli atenei italiani dopo la Normale di Pisa, l’Università di Trieste e Milano Bicocca. Sono solo 17 le università italiane che si sono classificate.

L’intera classifica è consultabile on line al sito web http://www.timeshighereducation.co.uk/world-university-rankings/2014-15/world-ranking

[Fonte unipv.eu]
Potrebbero interessarti