L’Università di Pavia presenta la II edizione di UniVenture

News  |   04/09/2017  |     257

Proponi la tua idea di business, forma un team, sviluppa il piano finanziario, spicca il volo! Sono i 4 step di UniVenture, il progetto promosso dall’Ateneo pavese nell’ambito delle attività della cosiddetta Terza Missione, e sostenuto economicamente dal Comune di Pavia per stimolare l’imprenditorialità e l’innovazione mediante l’incontro tra competenze differenti e complementari, nonché tra ambiente universitario (studenti, dottorandi, ricercatori…) ed economia locale (start up e PMI). In palio un contributo da 10mila euro e due da 5mila.

L’iniziativa offre ai candidati un supporto concreto in termini di competenze, risorse e visibilità, per tutti coloro che ritengono di avere un’idea imprenditoriale, un progetto di ricerca industrializzabile, un brevetto o una tecnologia da commercializzare ad alto potenziale. Inoltre gli studenti e i docenti della magistrale in International Business and Entrepreneurship dell’Università di Pavia guideranno i candidati nell’analisi di mercato, nella stesura del business plan e nella pianificazione delle strategie di marketing.

La prima edizione ha visto complessivamente 82 proposte imprenditoriali, dal mondo digitale al food & beverage, dal turismo all’automazione. In 12 hanno effettivamente avuto accesso alla fase di accelerazione, mentre sono stati 4 i progetti vincitori. In particolare il sistema di ospitalità “Diva” e l’app “Freadom” hanno ricevuto un assegno da 10mila euro. In totale nel 2016 hanno manifestato interesse verso UniVenture oltre 400 studenti universitari di 16 nazionalità differenti.

Il bando con tutte le informazioni sarà pubblicato sul portale d’Ateneo (link). Per tutte le informazioni è possibile scrivere a univenture@unipv.it.

Social
Instagram