L’Università di Pavia lancia il programma “Buddy”: studenti aiutano studenti

News  |   16/07/2018  |     1184

Aiutare gli studenti arrivati a Pavia con un programma di scambio internazionale ad integrarsi nella realtà universitaria e culturale della città, ovvero quella che per centinaia di giovani provenienti da tutto il mondo sarà la loro nuova casa per sei o addirittura dodici mesi. Un compagno o una compagna di studi, un amico o un’amica con cui andare a correre lungo il Ticino e uscire la sera, un supporto per orientarsi a lezione e agli esami, oppure al supermercato più conveniente.

È l’obiettivo del Buddy System promosso dall’ateneo in collaborazione con l’Associazione Erasmus ESN per il nuovo anno accademico 2018/2019. Tra i requisiti per diventare buddy non può mancare la buona conoscenza di una lingua straniera, essere regolarmente iscritto/a all’Università di Pavia e garantire la presenza in città per almeno un semestre.

Per candidarsi è necessario compilare l’apposito form (link) entro venerdì 3 agosto 2018.

Social
2008-2018
Casting