Legge di stabilità, approvato l’emendamento che finanzia il CNAO: 30 milioni per tre anni

CNAO sitoApprovato in Commissione Bilancio del Senato l’emendamento sul finanziamento del Centro Nazionale di Adroterapia Oncologica, CNAO di Pavia con 30 milioni di euro per i prossimi tre anni.

«Mi auguro che venga confermato dall’iter parlamentare» ha dichiarato il Presidente Erminio Borloni, perchè questo finanziamento garantirebbe «il futuro del Centro Nazionale di Adroterapia Oncologica che è e rimarrà non solo una speranza ma una realtà di cura per i pazienti che ne avranno bisogno».

Nel dettaglio l’emendamento prevede un contributo fino a 15 milioni di euro per l’anno 2015, a 10 milioni di euro per l’anno 2016 e a 5 milioni di euro per l’anno 2017.

Il CNAO è l’unico centro in Italia, uno dei quattro al mondo, dove è possibile effettuare l’adroterapia sia con protoni che con ioni carbonio, l’unica terapia possibile per migliaia di italiani che sono colpiti da tumori resistenti alla radioterapia tradizionale ai raggi X o non operabili.

 

Leggi anche > “Scienziati italiani al Governo: no alla chiusura del CNAO di Pavia”

Potrebbero interessarti