Le start-up “made in Pavia” si presentano agli studenti

L’Università di Pavia e l’Associazione Activators Pavia organizzano il secondo appuntamento dell’anno di “UniPV Innovation”, il più importante punto di riferimento all’interno della comunità accademica, per favorire la nascita di nuovi business e agevolare il networking tra innovatori e aspiranti imprenditori.

Quattro start-up pavesi illustreranno, con un pitch, la propria idea martedì 5 aprile, a partire dalle ore 19.00, presso il Collegio Volta di Pavia (Via Ferrata 17). Alla fine delle presentazioni il CEO e founder di MyAgonism, Paolo Raineri, di ritorno da una conferenza al MIT di Boston, nonché membro di Activators, eseguirà un reverse pitch di una delle idee selezionate.

L’evento avrà un valore altamente formativo per tutti i partecipanti: imparare come si fa una presentazione efficace e quali errori non si devono commettere di fronte a una giuria di potenziali investitori. Durante la serata inoltre, le start-up avranno la possibilità di essere selezionate per il programma di incubazione presso il Polo Tecnologico di Pavia con l’obiettivo di accedere, al termine del programma, a una borsa di studio per la Silicon Valley (Startup School – Mind The Bridge).

L’evento è gratuito, per registrarsi: http://www.unipvinnovation.eventbrite.com

Per partecipare come start-up: http://goo.gl/forms/GHjqXS7IaF

Potrebbero interessarti