L’architettura dopo il ventesimo secolo con Hans Ibelings

Martedì 12 novembre 2013 alle ore 10, Hans Ibelings, una delle più note figure della critica architettonica contemporanea, sarà ospitato dai docenti Ioanni Delsante e You Yinan nel Corso di Architectural Composition 3, all’interno del Double Degree Master Programme in Building Engineering/Architecture tra l’Università di Pavia e la Tongji University di Shanghai.

Ibelings è stato direttore della rivista  A10 ed è attualmente editore e curatore della rivista internazionale The Architectural Observer, inteso come uno “strumento multiforme” per la critica architettonica, in un periodo in cui le riviste tradizionali si confrontano con nuove condizioni culturali e mediatiche imposte dal web.

La lezione pubblica di Hans Ibelings, “Shifts: Architecture after the 20th Century”, si terrà Martedì 12 novembre, alle ore 10 in aula G3, Facoltà di Ingegneria, Università degli Studi di Pavia.

Hans Ibelings olandese di nascita, vive e lavora oggi a Montreal in Canada. Tra i suoi numerosi libri, alcuni hanno contribuito a focalizzare temi e questioni fondamentali nella cultura architettonica contemporanea, come Super-Modernism e Artificial Landscape. Tra le pubblicazioni più recenti c’è, edito da Sun, il volume “European architecture since 1890”, un’ampia retrospettiva.

Potrebbero interessarti