La studentessa dell’Università di Pavia “angelo dell’ospedale di Malindi”

News  |   23/05/2019  |     620

Si chiama Eleonora, è iscritta al sesto anno di Medicina all’Università di Pavia, ed è attualmente in Kenya grazie a una borsa del Fondo per la Cooperazione e la Conoscenza, il programma di scambio internazionale, in e out, con i Paesi in via di sviluppo. Originaria di Lecce, tre mesi fa è partita dall’Italia per elaborare la sua tesi in chirurgia pediatrica presso il Malindi District Hospital.

«Il mio progetto prevede una ricerca sulle cause che spingono i pazienti minorenni a richiedere la chirurgia» racconta Eleonora al sito malindikenya.net che l’ha ribattezzata “angelo professionale” all’ospedale di Malindi, proprio per le tante attività che svolge, dalla sala operatoria alle visite in reparto. «È difficile capire come intervenire su determinate patologie pensando di operare come se fossimo in Italia».

Il bando del Fondo per la Cooperazione e la Conoscenza 2019/2020 sarà pubblicato nei prossimi giorni, entro la fine di maggio, sul portale d’ateneo (link).

AT

 

[Aggiornato 24/5/2019 ore 10:34]