La rassegna degli studenti “Indie” compie 20 anni

News  |   04/04/2016  |     846

Dal 5 al 26 aprile, al Politeama, torna la rassegna cinematografica indipendente organizzata dagli studenti dell’Associazione Coordinamento/Udu con il contributo dell’Università di Pavia. Diritti civili e omosessualità, chiesa e religione, integrazione e razzismo, donna e amore saranno i temi di Indie#20.

Primo appuntamento della rassegna con i film “Carol” di T. Haynes (ore 20:30) e “Ti guardo (Desde allà)” di L. Vigas (ore 22:30). Durante la seconda serata di martedì di 12 aprile, intitolata “Credo!”, verranno proiettati “Kreuzweg – Le stazioni della fede” di D. Brüggemann e “Il Caso Spotlight” di Tom McCarthy – vincitore del Premio Oscar 2016 come Miglior film e Miglior sceneggiatura originale (foto).
Martedì 19 aprile sarà la volta di “Fuocoammare” di Gianfranco Rosi e di “Diamante nero” di Céline Sciamma. “Si dice donna” chiuderà la rassegna il 26 aprile con “Per amor Vostro” di Giuseppe Gaudino e il film d’animazione “Anomalisa” di Charlie Kauffman.

Biglietto intero a serata 5 euro, ridotto soci Udu/Arci/Cineteca/Agis 4 euro, film singolo intero 3 euro, film singolo ridotto 2 euro.

Pagina ufficiale: https://www.facebook.com/IndieRassegnaCinematografica

Social
AlmaLaurea-Università di Pavia: online la “vetrina delle aziende” con più di 200 annunci