La Notte dei Ricercatori a Pavia. 7 giorni di eventi

News  |   20/09/2017  |     348

Portare gli scienziati a contatto con la gente e aumentare la consapevolezza dell’impatto di quanto si fa nei laboratori sulla vita quotidiana di tutti. E’ la Notte dei Ricercatori in programma in tutta Europa venerdì 29 settembre, e che vedrà a Pavia una serie di appuntamenti per tutta la settimana.

Il programma proposto dalla sezione locale dell’INFN, l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, e dal Dipartimento di Fisica dell’ateneo pavese si apre con un aperitivo arricchito da un gioco a quiz su scienza e tecnologia: lunedì 25 settembre, dalle ore 19 presso S. Maria Gualtieri (Piazza Vittoria 5). Il giorno successivo dalle ore 16, e in replica venerdì alla stessa ora, al Museo per la Storia dell’Università si potrà osservare la volta celeste all’interno di un piccolo planetario e immergersi nella visita virtuale del sistema solare.

Tra gli eventi in calendario si segnala, mercoledì dalle 17:30 alle 20:30, nei laboratori di Via Bassi 21, la masterclass sulla fisica delle particelle e sui rivelatori utilizzati nei più importanti esperimenti. Attraverso un apposito software si potranno analizzare i dati realmente acquisiti al Cern di Ginevra. Giovedì sera, di nuovo a S. Maria Gualtieri, andrà in scena uno spettacolo teatrale che metterà in luce i risvolti umani della scienza, a partire dall’esperienza di alcuni grandi scienziati del XX secolo.

Venerdì 29 settembre, dalle 14:00 fino all’una di notte, in Cupola Arnaboldi (Strada Nuova 47/d) saranno allestiti stand espositivi dove i ricercatori pavesi mostreranno gli esperimenti di fisica condotti nei laboratori della città, fino alle loro applicazioni. Sabato mattina open day del Centro Nazionale di Adroterapia Oncologica – CNAO.

Il programma completo su: www2.pv.infn.it/divulgazione/notte_ricercatori.html

LE RADIO UNIVERSITARIE IN DIRETTA

Nell’ambito della Notte dei Ricercatori il network delle radio universitarie “RadUni” propone per il 29 settembre una lunga diretta con ospiti e collegamenti da tutta Italia, per raccontare e approfondire i temi della ricerca e dell’innovazione nel nostro Paese. Il live prenderà il via a mezzogiorno dagli studi di Teramo, toccherà varie città tra cui Siena, Catania, Roma e Padova, fino concludersi alle 23:30 a Novara. In scaletta anche un approfondimento di UCampus sul CNAO di Pavia.

Scopri di più e ascolta lo speciale: www.raduni.org

[Aggiornato 27/9/2017 ore 16:47]

Social
Instagram