La goliardia “libera” le scuole superiori della città. Una tradizione che si rinnova

News  |   05/11/2019  |     628

Il primo martedì di novembre è il giorno della Liberatio Scholarum, ovvero la “liberazione” degli studenti delle scuole superiori di Pavia. Porta avanti questa tradizione pluridecennale la goliardia universitaria, una trentina di ragazzi e ragazze con feluche colorate, mantelli e fischietti che da questa mattina presto hanno aperto le porte dei licei offrendo così ai più giovani un giorno di pausa dalle lezioni. Protagonisti quest’anno, in particolare: il Sacer Ordo Augustus Regnum Longobardorum; l’Antiquus Ordo Goliardicus Equites Laumellini; l’Ordo Clavis Universalis e il Sacer Ordo Lacedemoniorum Ellenicus.