Iniziative culturali degli studenti, accreditamento delle associazioni entro il 31/10

Ammontano a circa 100mila euro i fondi destinati dall’Università di Pavia per sostenere e promuovere le attività culturali e ricreative degli studenti. Per presentare la domanda di finanziamento di una o più iniziative è necessario però che l’Associazione studentesca, promotrice delle stesse, sia accreditata nell’apposito Albo.

«Possono presentare richiesta d’iscrizione – si legge nel Regolamento – le associazioni costituite con atto scritto che dimostrino, al momento della domanda d’iscrizione all’Albo, di avere almeno 30 soci studenti (il numero si riduce a 10 per Associazioni di studenti della Facoltà di Musicologia e dei corsi di Ingegneria della sede di Mantova) iscritti all’Università di Pavia. Tra le finalità delle Associazioni, indicate nel relativo Statuto, deve essere compresa la promozione di attività culturali e/o ricreative a beneficio degli studenti dell’Università degli Studi di Pavia. Tali attività non devono avere scopo di lucro».

Per l’anno accademico 2012/2013 la prima fase di accreditamento termina il 31 ottobre. La seconda fase si aprirà dal 1° al 30 aprile 2013. Il bando specifico per l’assegnazione dei fondi sarà pubblicato nelle prossime settimane.

Tutte le informazioni su www.unipv.eu

Potrebbero interessarti