In aula Disegno torna la rassegna cinematografica LGBTI+ (nona edizione)

Il film ‘Carol’ di Todd Haynes con Cate Blanchett, candidato alla Palma d’oro nel 2015 e vincitore della Queer Palm di Cannes, inaugura martedì 15 ottobre la nona edizione del Rainbow Film Festival. Il cineforum organizzato in aula Disegno dall’associazione Universigay con il contributo economico dell’Ateneo nell’ambito del programma per le iniziative culturali degli studenti, con cinque serate che «raccontano di vari modi di essere donne, vari modi di intendere il concetto stesso di femminile, appunto i Plurali Femminili».

Il 22 ottobre è la volta di ‘Cloudburst – L’amore tra le nuvole’, film del 2011 diretto da Thom Fitzgerald sulle vicende di due donne statunitensi che si amano da oltre trent’anni. RFF prosegue il 5 novembre con ‘Pepi, Luci, Bom e le altre ragazze del mucchio’, la commedia spagnola firmata da Pedro Almodovar.
Un’altra sorprendente storia al femminile è quella de ‘Le ereditiere’ di Marcelo Martinessi, in programma il 12 novembre. La pellicola è stata presentata al 68° Festival Internazionale di Berlino, conquistando l’Orso d’Argento per la Miglior Attrice ad Ana Brun, il premio Alfred Bauer e il premio Fipresci della critica internazionale. Chiude la rassegna martedì 19 novembre, il film ‘3 Generations – Una famiglia quasi perfetta’, diretto da Gaby Dellal, con Elle Fanning e Naomi Watts.

Le proiezioni cominciano alle 20:45. L’ingresso è libero e riservato agli studenti dell’Università di Pavia.

 

[Foto: Cate Blanchett in ‘Carol’]

Potrebbero interessarti