I laureati unipv tra i più pagati in Italia

News  |   30/06/2015  |     239

L’Università di Pavia si attesta nella top 5 degli Atenei pubblici in Italia per carriera e guadagno dei propri laureati. E’ quanto emerge dallo University Report 2015 pubblicato a fine maggio da JobPricing in collaborazione con Repubblica.it.

L’indagine, realizzata su un database costituito da oltre 100mila profili, conferma in primo luogo che «i lavoratori in possesso di un titolo universitario percepiscono in media livelli retributivi più elevati di quelli dei colleghi sprovvisti di laurea.» Inoltre, «più sono gli anni dedicati allo studio (e migliore è il titolo di studio ottenuto), più elevata è la retribuzione percepita.»

jobpricing-copertina-2015Nel report (sono 40 le sedi prese in considerazione complessivamente) emerge che l’Università di Pavia è il quarto ateneo multidisciplinare statale per retribuzione media dei laureati tra i 25 e i 34 anni, con un valore che si attesta a 30.050 euro. Nella classifica dell’andamento della retribuzione nel corso della carriera lavorativa, dai 25-34 ai 45-54 anni, tra le università multidisciplinari pubbliche Pavia è quinta, con una busta paga “più gonfia” del 73%.

L’Ateneo pavese, escludendo dalla classifica dedicata allo University Payback Index le università private e i politecnici, compare al secondo posto per numero di anni necessari per ripagare gli investimenti sostenuti per lo studio dagli studenti in sede: 14,3 (a pari merito con Tor Vergata e La Sapienza).

Nella analisi delle università multidisciplinari pubbliche, JobPricing colloca Pavia al secondo posto per numero di laureati quadri (33%) e al quarto per numero di dirigenti (12%).

Per scaricare gratuitamente lo University Report 2015: www.jobpricing.it/shop/university-report-2015

AT

Social
Instagram