Gli eventi dell’Università di Pavia a Tempo di Libri 2018

News  |   06/03/2018  |     670

Studenti e ricercatori dell’Università di Pavia prenderanno parte alla fiera internazionale dell’editoria di Milano con una serie di incontri. Nel calendario di Tempo di Libri 2018, in programma dall’8 al 12 marzo nei padiglioni 3 e 4 di Fieramilanocity, si parlerà anche di riviste studentesche e del progetto Pavia Archivi Digitali. Venerdì 9 marzo, dalle 14:30 nella Sala Amber 2, i redattori di Inchiostro animeranno un confronto con altri tre giornali realizzati da universitari, per approfondire gli obiettivi, il valore dell’esperienza formativa dei giovani e la sostenibilità di questi prodotti editoriali, tra edizioni cartacee e web.

Sabato 10 marzo l’archeologo Stefano Maggi (Dip. di Studi umanistici), autore per la Pavia University Press di “Anfiteatri e città nella Cisalpina romana”, insieme all’architetto Carlo Berizzi (Dip. di Ingegneria civile) discuteranno della conservazione di un monumento antico nella città contemporanea. E in particolare delle analogie tra un anfiteatro romano, edificio per spettacoli ma anche cerniera urbanistica tra città e territorio, e il caso di Milano, con le sue “arene” reali e virtuali. L’incontro è fissato alle 18:30 nella Sala Suite 2.

Lunedì 12 marzo, dalle 10:30 nella Sala Amber 3, si terrà l’appuntamento “Scusi, lei lo scriverebbe un romanzo con il computer?” a cura dei ricercatori di PAD – Pavia Archivi Digitali. Gli autori Franco Buffoni, Paolo Di Paolo e Francesco Pecoraro parleranno di come il modo di scrivere è cambiato e di come si orientano nel mondo digitale, tra tastiere e touchscreen, sul web, sui siti personali, i blog e i social network. Sempre nella mattinata del 12 marzo gli studenti del Master in Marketing Utilities and Storytelling Techniques incontreranno l’Associazione Italiana Editori, uno degli organizzatori di Tempo di Libri, per approfondire le dinamiche dell’editoria italiana e le basi per favorire la crescita del settore.

La fiera presenta oltre 650 appuntamenti con 900 ospiti italiani e internazionali. Gli incontri seguiranno il filo rosso tracciato dai percorsi, esplorando le tante diramazioni del mondo editoriale: da quello enogastronomico alle narrazioni sportive, dagli incanti del libro antico ai prodigi del digitale. Biglietto d’ingresso ridotto a 5 euro per gli studenti universitari (con tesserino di riconoscimento dell’ateneo).

Sito ufficiale: www.tempodilibri.it

Social
2008-2018