Finanza, il team dell’Università di Pavia in gara sulla Ferrari

News  |   11/02/2020  |     277

Gli studenti Pietro Amin Piddu, Emanuele Fino, Matteo Antoniotti, Giovanni Nocera e Lorenzo Risetti rappresenteranno l’Università di Pavia alla nuova CFA Research Challenge, la competizione internazionale organizzata da CFA Institute, il cui compito è quello di analizzare una società quotata in borsa: la casa automobilistica Ferrari. Partendo da una sessione di confronto tenutasi direttamente presso l’headquarter di Maranello, gli studenti dovranno redigere un report “Initial Coverage” e presentare il proprio lavoro in inglese entro metà febbraio. Saranno poi giudicati da professionisti del settore finanziario, analisti, gestori di portafoglio e responsabili degli investimenti.

All’edizione 2020 prendono parte solo nove atenei italiani che si contenderanno l’accesso alla finale EMEA, in Giordania l’1 e 2 aprile. La finale globale si terrà a New York, il 22 aprile, con i finalisti di Europa, Asia Pacifico e Americhe. Per l’Università di Pavia non si tratta della prima partecipazione alla CFA Research Challenge: nel 2018 il team unipv era salito sul gradino più alto del podio in Italia grazie allo studio del marchio del lusso Moncler, mentre nel 2019 aveva ottenuto la medaglia d’argento con il report su Interpump.

Social
Erasmus 2020-2021, fino a un anno in un ateneo europeo. Candidature entro il 2 marzo