Erasmus ancora in bilico

La trattativa tra Consiglio e Parlamento Europeo per il bilancio 2013 e per la manovra correttiva da 9 miliardi sul bilancio 2012 è fallita. Lo ha annunciato ieri la presidenza cipriota dell’Ecofin. Tornano quindi a rischio i finanziamenti per le borse del programma di mobilità Erasmus (90 milioni), per i programmi di ricerca (423 mln) e per i progetti di sviluppo rurale e coesione sociale (8,3 miliardi). Salvi invece i 670 milioni, stanziati dal Fondo di solidarietà, in favore delle vittime del terremoto dell’Emilia.

Partita la mobilitazione a sostegno dello storico programma di scambio: sono più di 100 al momento le personalità del mondo dell’istruzione, dell’arte, della letteratura, dell’economia, della filosofia e dello sport che hanno sottoscritto una lettera aperta ai capi di Stato e di governo dell’UE.

Potrebbero interessarti