Decima edizione per “I poeti laureandi”

Torna anche quest’anno, come di consueto, l’appuntamento col premio letterario indetto dal collegio Santa Caterina da Siena, “I poeti laureandi”, arrivato ormai alla sua decima edizione.

Iniziativa rivolta a tutti gli studenti dell’Università di Pavia, ogni anno raccoglie un numero considerevole di partecipanti: i loro elaborati (si partecipa con una terna di poesie) vengono letti e scelti da una commissione composta prevalentemente da professori universitari, con l’ausilio di qualche “addetto ai lavori” (un traduttore, un giornalista) presieduti da una figura autorevole della cultura italiana. Quest’anno, per il secondo anno, l’onere e l’onore ricadrà sul poeta milanese Franco Loi.

Nota di colore: per garantire lo svolgersi imparziale della scelta, ogni elaborato è contrassegnato da un motto, che non di rado si trasforma in una sorta di “gara nella gara” per esprimere arguzia e innovativa inventiva.

I tre vincitori verranno premiati in una cerimonia che si svolge genericamente nella prima quindicina di maggio. I premi, non in denaro (ingressi a manifestazioni culturali, buoni-consumazione, assistenza informatica), testimoniano un’iniziativa, ormai divenuta appuntamento abituale, che si svolge tutta dentro una viva realtà studentesca e cittadina.

Il termine per l’invio degli elaborati è fissato al 30 aprile 2013, tutte le informazioni sul sito santacaterina.unipv.it

GM

Potrebbero interessarti