De André in mostra alla Biblioteca Universitaria

“Fernanda Pivano e Fabrizio De André. Ricordi tanti e nemmeno un rimpianto”, a 100 anni dalla pubblicazione dell’Antologia di Spoon River, i cui personaggi affascinarono e ispirarono le canzoni del cantautore genovese, ripercorre un itinerario poetico e culturale che vede Faber e Nanda incontrarsi tra epitaffi e ritratti delineati con poche, definitive parole.

Nelle vetrine del Salone Teresiano sono esposti i testi autografi de “La canzone di Marinella”, “Bocca di Rosa”, “Il Pescatore” e altri ancora; le lettere autografe di Cesare Pavese a Fernanda Pivano sulla traduzione dell’Antologia di Spoon River (1° edizione Einaudi 1943); le testimonianze di un’intera città (Pavia) che generosamente ha prestato dischi originali, libri con dedica, fogli manoscritti, fotografie, e tutto quanto testimonia l’incontro con i due autori.

La mostra è aperta fino al 25 maggio alla Biblioteca Universitaria di Pavia (Strada Nuova 65), da lunedì a venerdì dalle 8:30 alle 18:30, e il sabato dalle 8:30 alle 13:30. L’ingresso è libero.

Per saperne di piu paviaperdeandre.itbibliotecauniversitariapavia.it

Potrebbero interessarti