Dall’Università di Pavia un’analisi scientifica del “Piano Lupo”

Video  |   14/02/2017  |     123

Gli abbattimenti programmati degli animali per il controllo numerico della popolazione potrebbero generare effetti controproducenti. E’ l’analisi di Alberto Meriggi – zoologo dell’Università di Pavia e docente a contratto al Dipartimenti di Scienze della Terra e dell’Ambiente, che promuove invece una serie di azioni di prevenzione.

Social
Instagram