Dall’Università di Pavia a Roma, Elisabetta Franchina eletta al CNSU (tutti i risultati del distretto)

News  |   10/06/2019  |     264

Il MIUR ha ufficializzato nei giorni scorsi gli esiti delle elezioni del 14 e 15 maggio per il rinnovo dei ventotto componenti del Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari – CNSU, il più alto organo di rappresentanza degli iscritti agli atenei italiani (compresi dottorandi e specializzandi) previsto nel nostro Paese, presso il ministero stesso. Elisabetta Franchina (nella foto, al centro), studentessa di medicina e rappresentante nel Senato accademico dell’Università di Pavia, ha ottenuto 1454 voti. A lei, la più votata della lista “UDU-La Terna Sinistrorsa-Liste di Sinistra-UNI+” nel II distretto, è andato l’unico seggio assegnato.

I RISULTATI DEL DISTRETTO ELETTORALE LOMBARDIA-PIEMONTE-LIGURIA

Con 7083 preferenze “Lista Aperta-Ateneo Studenti-Obiettivo Studenti” è la più votata, e risultano eletti Andrea Milillo e Lorenzo Tonoli. Segue la lista “Unilab-Svoltastudenti” con 6279 voti che porta al CNSU Carlo Giovani e Matteo Giugovaz. “UDU-La Terna Sinistrorsa-Liste di Sinistra-UNI+” raccoglie nelle tre regioni 4715 preferenze (eletta Elisabetta Franchina), mentre sono 4400 i voti per la lista “Studenti Indipendenti-Link-Alter.Polis” (eletto Marco Rondina). “Unisì Università a Sinistra-Primavera degli Studenti” ottiene 2543 voti che garantiscono un seggio a Giovanni Dall’Avo Manfroni. Non entrano in CNSU le liste “Team-La Svolta” (2447 voti); “Azione Universitaria-Lega Universitaria-Studenti per le Libertà” (1259 voti); “Fronte della Gioventù Comunista” (488 voti).

L’INTERVISTA: «VOGLIO PORTARE A ROMA L’ESPERIENZA VIRTUOSA DI PAVIA»

AT

[Foto da Facebook @coordinamentopv]