Coronavirus, dai collegi di Pavia le testimonianze degli studenti durante il lockdown (video)

«Quando è successo tutto è stato strano, tutto all’improvviso. La struttura ha saputo subito fronteggiare l’emergenza e alla fine mi sono sentita praticamente come a casa». Inizia con queste parole di una studentessa del Collegio Castiglioni-Brugnatelli il video dell’Ente per il Diritto allo Studio Universitario di Pavia, presentato nei giorni scorsi in occasione dell’open day dell’Ateneo. «Specialmente in queste occasioni – afferma un altro ragazzo – il concetto di collegio è evidente: anche rispettando il distanziamento sociale non si è mai soli». Le testimonianze raccolte da Officine Creative UniPV ripercorrono i due mesi di lockdown e dalle voci degli studenti emerge anche la consapevolezza di aver fatto la scelta giusta nel rimanere a Pavia, potendo così contare sui compagni e con la possibilità di frequentare gli spazi comuni, la palestra, o di stare all’aperto nel giardino del collegio.

 

[Aggiornato il 27/5/2020 ore 14:04]