Cinema, torna la rassegna Sguardi Puri

News  |   28/10/2013  |     842

S’intitola “Mind the gap!” la nuova edizione di Sguardi Puri, la rassegna cinematografica promossa dal Comune di Pavia, che prenderà avvio presso la Sala Politeama mercoledì 30 ottobre con la proiezione di Sacro Gra di Gianfranco Rosi (ore 21).

E il messaggio che si sente di continuo nella tube londinese, per avvertire i passeggeri del vuoto tra la banchina e il vagone, non è solo un titolo per la rassegna bensì un vero e proprio motore che spinge l’iniziativa a voler colmare quel «vuoto creato nel cinema tra i cosiddetti ‘film da multisala’ e quelli che invece sono classificati come ‘film da festival’».

Sono complessivamente 23 le pellicole in programma fino al 16 aprile 2014, definite dal curatore stesso di Sguardi Puri, il critico cinematografico Roberto Figazzolo, come «il cinema vero».

La rassegna proseguirà con “Bling Ring” di Sofia Coppola il 6 novembre; “Il Fondamentalista riluttante” di Mira Noir (12-13 novembre); “Lo sconosciuto del lago” di Alain Guiraudie (20 novembre) e “La moglie del poliziotto” di Philip Groening (27 novembre).

Il calendario completo è disponibile sulla pagina Facebook ufficiale facebook.com/sguardi.puri o sul sito del Comune di Pavia.

Social
AlmaLaurea-Università di Pavia: online la “vetrina delle aziende” con più di 200 annunci