Cantieri d’Autunno, al via la seconda edizione

Incrementare la collaborazione sul piano scientifico fra gli studiosi dell’Università di Pavia, che, a vario titolo e con competenze differenti, si occupano di mondo antico (dal terzo millennio a.C. fino all’età medievale). Con questo scopo prende il via il prossimo 17 ottobre la seconda edizione dei “Cantieri d’Autunno”: un’occasione – oltre che un’opportunità – per presentare e discutere lavori in corso d’opera, in modo da sollecitare confronti e scambi.

Il progetto, nato in occasione del 650° della fondazione dell’ateneo pavese, prevede una serie di incontri a carattere seminariale, che, a cadenza annuale, si terranno nel mese di ottobre e che saranno aperti a un pubblico di docenti, ricercatori, dottorandi e studenti. Di anno in anno, i “Cantieri d’Autunno” ospiteranno contributi inediti, in corso di stampa o anche a un livello precedente, del tipo work in progress, che consenta di intravedere la stratigrafia del lavoro, a prescindere dalla veste finale e dalla futura destinazione dello stesso.

Il programma completo sul portale unipv.eu

Potrebbero interessarti