BioPavia: domenica la città si veste di verde

Sta per arrivare a Pavia la prima Fiera del Consumo Critico! Obiettivo della giornata è far conoscere e promuovere i cosiddetti “G.A.S.”, ossia gruppi di persone che si associano per acquistare direttamente dal produttore generi alimentari e prodotti di uso comune. Caratteristica principale è la solidarietà: tra i membri stessi, con i fornitori e per il territorio, con l’impegno diretto nel ridurre l’inquinamento e lo spreco di energia.

Domenica 21 aprile momenti culturali, conferenze, banchetti informativi, laboratori e spettacoli musicali attendono dunque adulti e bambini in Piazza Petrarca, nella Sala dell’Annunciata e nei Giardini Malaspina per un tuffo nel ‘verde’.

Per aderire a un Gruppo d’Acquisto Solidale si deve innanzitutto cambiare il concetto di ‘fare la spesa’: «bisogna essere consapevoli e critici verso ciò che ci si trova davanti; la spesa bisogna programmarla ed il consumo deve essere stagionale» ha spiegato nella conferenza stampa di ieri Ester Spedicato, una delle organizzatrici «i GAS non vogliono essere elitari, vogliono promuovere il consumo per tutti. Non c’è un limite di persone – ha aggiunto – siamo tutti volontari e spinti dalla passione».

Nel nostro territorio al momento si contano più di 20 GAS, con circa un centinaio di famiglie coinvolte, mentre a livello nazionale se ne registrano 900, anche se la stima sarebbe di circa il doppio.

Uno sguardo verso lo sviluppo sostenibile e il consumo critico non farà male. Ecco quindi l’occasione per trascorrere una domenica diversa, tra cultura, divertimento, buon cibo e un po’ d’amore per il nostro pianeta!

Per saperne di più despavese.orgretegas.org o facebook.com\biopavia

IC

Potrebbero interessarti