Arrivano i Fassbinder Days

FassbinderDal 22 al 29 maggio l’associazione universitaria “Cinema per Pavia” presenta una settimana di eventi dedicati all’opera del regista tedesco Rainer Werner Fassbinder (foto), in occasione della prima edizione italiana della sua biografia “Un giorno è un anno è una vita” edita da Il Saggiatore.

I Fassbinder Days prendono il via giovedì 22 maggio, alle 18 presso la libreria Delfino, proprio con la presentazione del volume di Jurgen Trimborn, curato e tradotto da Anna Ruchat.

Prima proiezione lunedì 26 maggio, alle 21.15 presso il Circolo Via d’Acqua, con “Attenzione alla puttana santa”. Martedì 27 maggio al Circolo Radio Aut (ore 22) è la volta di “Le lacrime amare di Petra Von Kant”, mentre mercoledì 28 maggio, a mezzanotte a Spaziomusica, la pellicola è “Querelle de Brest”.

Si continua giovedì 29 maggio con cinque film: “Il matrimonio di Maria Braun” alle 10.30 in aula Scarpa; “Martha” alle 15 al Collegio Castiglioni; “Lola” alle 16 presso l’Osteria Sottovento; “Veronika Voss” e “Il diritto del più forte” rispettivamente alle 21 e alle 23 al Cinema Politeama.

Per saperne di più: www.facebook.com/cinemaperpavia

L’iniziativa è realizzata con il contributo concesso dalla Commissione Permanente Studenti dell’Università di Pavia nell’ambito del programma per la promozione delle attività culturali e ricreative degli studenti. Tutte le altre proiezioni hanno ingresso libero e gratuito tranne al Circolo Via d’Acqua e al Circolo Radio Auto solo con Tessera ARCI.

Potrebbero interessarti