Apre il Parco Tecnico Scientifico di Pavia

News  |   04/05/2016  |     1194

Biotech e ICT (Information and Communications Technology) sono i campi delle prime sei aziende ad essersi insediate nel nuovo hub inaugurato ieri in Via Taramelli 24, e promosso da una società consortile formata da Università, Comune, Provincia e Camera di Commercio di Pavia.

Il Parco Tecnico Scientifico è un incubatore che nasce con l’obiettivo di facilitare e valorizzare le relazioni tra università e impresa (in particolare nel settore delle life science), con il trasferimento tecnologico e le collaborazioni nella ricerca, a partire dal territorio pavese e lombardo.

Negli spazi dell’ex Istituto di Entomologia attualmente c’è chi si occupa di nanomateriali e di aerogels (Nam); chi sviluppa e commercializza anticorpi contro il cancro (Ardis); chi realizza nuovi prodotti per uso terapeutico e offre servizi di analisi chimiche/strutturali (Noxamet); chi lavora coi polimeri (Polimerix); chi coi prodotti dermo-cosmetologici (Biobasic); chi col cloud computing (Besharp).

Social
Instagram