Alfabeti differenti: percorsi artistici nelle diverse abilità

Dopo il successo dello scorso anno, da oggi fino al 12 maggio, a Pavia torna il festival che unisce arte, cultura e disabilità.

“Alfabeti differenti. Percorsi artistici nelle diverse abilità”, promosso dagli assessorati Pari Opportunità e Cultura del Comune di Pavia, proporrà nei prossimi giorni eventi, concerti, conferenze e dibattiti aperti al pubblico con professionisti ed operatori del settore.

L’intento è quello di creare un percorso ed una riflessione sulla convivenza, sulle pari opportunità, sul rispetto, la dignità ed i diritti di tutti. Durante la settimana si parlerà dell’accessibilità, delle problematiche quotidiane dei disabili, delle tecniche comunicative, di approccio  e riabilitative ed inoltre saranno esposte opere provenienti da centri che operano con persone con disabilità.

In programma anche 5 laboratori – gratuiti ma su prenotazione – “La memoria dalla teoria alla pratica” (7 maggio), “Identità tra arte e colori” e “Laboratorio aperto di Soundbeam” (9 maggio), “In-Segno e Di-Segno” (11 maggio), “Laboratorio di Ippoterapia – Riabilitazione equestre” (12 maggio).

Sabato sera in Piazza Vittoria appuntamento con Elio di Elio e le storie tese, mentre al Castello Visconteo il concerto finale della band Madamadoremì.

Il programma completo sul sito comune.pv.it/alfabetidifferenti 

IC

Potrebbero interessarti